ERMAL META UN MILIONE DI COSE DA DIRTI

miglior composizione al 71° Festival di Sanremo

Musica12/03/2021

VENERDì 12 MARZO ESCE IL NUOVO ALBU, DI INEDITI " TRIBù URBANA"


“Un milione di cose da dirti” (testo di Ermal Meta, musica di Ermal Meta e Roberto Cardelli) è una canzone d’amore, una «semplicissima canzone d’amore», dal sound essenziale, pochi accordi per raccontare qualcosa di personale, ma capace di risuonare anche a livello universale.


A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per Ermal Meta è il Maestro Diego Calvetti.Nella serata di giovedì 4 marzo, Ermal, accompagnato sul palco dalla NAPOLI MANDOLIN ORCHESTRA, interpreterà “Caruso”, celebre brano del 1986 di Lucio Dalla.


Ermal torna sul palco di Sanremo dopo aver trionfato nel 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente”, cantato insieme a Fabrizio Moro e presentato anche all’Eurovision Song Contest a Lisbona.


L’anno precedente, Ermal era già salito sul podio del Festival di Sanremo con il brano “Vietato Morire, vincendo anche il Premio della Critica Mia Martini e il Premio per la miglior cover (per la sua interpretazione di “Amara Terra Mia”).


“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music), già disponibile in pre-order (https://smi.lnk.to/TribuUrbana), arriva a tre anni di distanza dall’ultimo album in studio, “Non Abbiamo Armi”, e, nei suoi 11 brani, evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.
 

Altre News

lavora con noi

Scarica l'app di Radio Puglia!

Ascolta la tua radio preferita direttamente sul tuo dispositivo Android e IOS.

Info

Ora su Radio Puglia

Music no stop

Ascolta ora »