MINA e FOSSATI : LADRO

estratto dall'album di inediti dal titolo MINA FOSSATI

Musica17/10/2020

MINA FOSSATI


 


DA VENERDI 16 OTTOBRE
IN ROTAZIONE RADIOFONICA
“LADRO”


 


NUOVO ESTRATTO
DALL’ALBUM DI INEDITI
MINA FOSSATI


 


Da venerdì 16 ottobre arriva in tutte le radio Ladro, nuovo brano estratto dall’album di inediti Mina Fossati, pubblicato il 22 Novembre scorso, già certificato Platino.


 


Le atmosfere r’n’b di Ladro ci presentano quella libertà bella che, come racconta Fossati “a volte le donne, con coraggio, riscoprono quando decidono di cominciare a difendersi dalle bugie, dalla stanca routine, dai soprusi e lo fanno per la loro vita, per sè stesse. Quando si difendono e hanno la forza di allontanarsi dalle cose sbagliate”.


 


Un brano dall’andamento potente, notturno e sensuale che ben descrive il coraggio di una donna che ritrova sé stessa. Il basso domina superbo, mentre la chitarra glissa fra gli assoli di bandoneon. Nel ritornello il brano si svuota, lasciando spazio alla voce di Mina, mentre quella di Fossati accompagna e sottolinea i momenti principali del testo. Nel finale non c’è nemmeno bisogno di melodia, Mina e Fossati a mezza voce raccontano.


 


I due protagonisti della musica italiana, da tempo lontani dalla ribalta, per la prima volta hanno unito le loro voci in un disco di 11 brani inediti, scritti e composti da Ivano Fossati e cantati da Mina e Fossati, che tornano a collaborare in un’occasione unica. Dopo Tex Mex e Luna Diamante, e dopo L’infinito di stelle, Ladro apre un nuovo capitolo di un album che è tutto da scoprire.


 


Mina Fossati è prodotto da Massimiliano Pani per Pdu e Il Volatore ed è stato pubblicato da Sony Music.


 


 


 


 


 


Dopo il grande successo ottenuto con “VIENIMI (a ballare)”, certificato disco d’oro con oltre 10 milioni di stream e quasi 10 milioni di views, AIELLO torna con un singolo che esprime l’importanza di riconoscere in una canzone condivisa la storia d’amore e certi ricordi indelebili. Ogni volta che questo riferimento manca, gli amanti si troveranno a rivivere la relazione passata in ogni brano che passerà alla radio.


 


 


 


Biografia


 


Nell’estate 2020 AIELLO pubblica il singolo “VIENIMI (a ballare)”, anticipazione del suo nuovo progetto musicale e certificato disco d’oro. Il brano ha suggellato un anno significativo per l’artista, con una nomination alla 65° edizione del David di Donatello, nella categoria miglior canzone originale con il brano “Festa” (colonna sonora del film “Bangla”) e un tour in partenza quasi sold out, successivamente rimandato al 2021 a causa della situazione sanitaria attuale. Cosentino di nascita, romano di adozione, AIELLO ha iniziato a studiare pianoforte e violino a 10 anni mostrando da subito interesse per i grandi nomi della scena soul. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone dall’impronta pop-autorale, “Riparo”. Affamato di musica, di visioni e di culture differenti, sceglie di viaggiare intorno al mondo per sperimentare altri sound ed evolversi come artista. Si avvicina così a sonorità inedite che contribuiscono a plasmare uno stile musicale sempre più originale. Nella primavera 2017 pubblica “Hi-Hello”, il suo primo EP, un progetto indie-pop, elettronico, anticipato dal singolo “Come Stai”. Nel settembre 2019

Altre News

lavora con noi

Scarica l'app di Radio Puglia!

Ascolta la tua radio preferita direttamente sul tuo dispositivo Android e IOS.

Info

Ora su Radio Puglia

Music no stop

Ascolta ora »